Biografia dell'artista Lorenzo Monegato

Lorenzo Monegato è nato a Voghera (PV) nel 1974 ma la sua famiglia è originaria dal Veneto.

 

E’ un’artista emergente autodidatta, non ha frequentato scuole o accademie d’arte, per esprimere liberamente le sue idee artistiche.

 

L'artista manifesta il suo naturale talento per il disegno e la pittura all’età di 6 anni, con le prime opere con acrilico e acquerello su cartoncino per poi passare in età adulta all’olio su tela, dimostrando una singolare forza espressiva.

 

Lorenzo Monegato inizia a dipingere seriamente da inizio 2013 e debutta nel settembre 2013 alla Biennale di Chianciano Terme, selezionato dalla prestigiosa Gagliardi Gallery di Londra e con una menzione nel quotidiano New York Times, iniziando un percorso in continua crescita evolutiva.

 

Inizialmente l'artista inizia con una lunga serie di ritratti di figurazioni immaginarie metropolitane di carattere cubo - futurista, con un'ampia tavolozza di cromie calde e fredde contrastanti, facendo valere la sua vicinanza alla Pop Art americana, tutti con olio su tela.

 

A marzo 2014 espone la sua prima mostra personale a Roma alla galleria "Il Collezionista".

 

Successivamente inizia la sua produzione di opere architettoniche urbane astratte, con un gioco di prospettive aeree, sempre con la sua usuale tavolozza di colori esplosivi, che espone in occasione della sua mostra personale a New York alla Artifact Gallery nel luglio 2015.

 

Da qui nasce il suo personale stile artistico "Metropolis", nome che userà sempre come titolo delle sue mostre personali e come suo nome d'arte, dipingendo sempre con olio su tela, ed espone la serie completa del suo repertorio artistico alla mostra personale a Lugano presso la Finter Bank a fine 2015.

 

In occasione della rassegna artistica Paviart 2016 l'artista espone un nuovo lavoro con acrilico su tela che racchiude tutta la produzione di Metropolis, "La Valle delle Bambole", una innovativa opera formata da più pannelli ripiegabili.

 

Metropolis di Lorenzo Monegato rappresenta così una serie di produzioni figurative ed urbane prospettiche astratte in un immaginario contesto metropolitano.

 

L'artista espone nelle migliori Fiere Internazionali In Italia (Padova, Genova, Forlì, Pavia, Parma) e nel mondo (Los Angeles, Miami, Parigi, Innsbruck, Monaco) e con mostre personali a Roma, Lugano, New York e Milano; una sua opera è stata battuta all’asta da Sotheby’s Lugano a giugno 2015.

 

 L’artista è stato recensito e pubblicato in diverse Riviste e Volumi d’Arte a tiratura internazionale ed ha ricevuto numerosi riconoscimenti artistici.

 

Le sue opere sono presenti in numerose collezioni pubbliche e private in Italia e nel mondo.

 

L’artista vive e lavora a San Bovio (MI), esegue opere su commissione ed espone a eventi artistici nella provincia milanese.


Biography of Lorenzo Monegato

Lorenzo Monegato was born in Voghera (PV) in 1974 but his family is originally from Veneto.

 

She is an emerging self-taught artist, she has not attended art schools or academies, to freely express her artistic ideas.

 

The artist shows his natural talent for drawing and painting at the age of 6, with the first works with acrylic and watercolor on cardboard and then move into adulthood oil on canvas, demonstrating a unique expressive power.

 

Lorenzo Monegato began to paint seriously from the beginning of 2013 and made his debut in September 2013 at the Biennale di Chianciano Terme, selected by the prestigious Gagliardi Gallery in London and with a mention in the New York Times, starting a path in continuous growth.

 

Initially the artist begins with a long series of portraits of imaginary metropolitan figurations of a cube-futuristic character, with a wide palette of contrasting warm and cold colors, asserting his proximity to American Pop Art, all with oil on canvas.

 

In March 2014 he exhibited his first personal exhibition in Rome at the "Il Collezionista" gallery.

 

Subsequently he began his production of abstract urban architectural works, with a game of aerial perspectives, always with his usual explosive color palette, which he exhibited on the occasion of his personal exhibition in New York at the Artifact Gallery in July 2015.

 

Hence his personal artistic style "Metropolis", a name that he will always use as a title of his personal exhibitions and his name of art, always painting with oil on canvas, and exposes the complete series of his artistic repertoire to the personal exhibition in Lugano at the Finter Bank at the end of 2015.

 

On the occasion of the Paviart 2016 artistic exhibition, the artist exhibits a new work with acrylic on canvas that contains the entire production of Metropolis, "La Valle delle Bambole", an innovative work made up of several folding panels.

 

Metropolis by Lorenzo Monegato thus represents a series of abstract perspective figurative and urban productions in an imaginary metropolitan context.

 

The artist exhibits in the best International Exhibitions in Italy (Padua, Genoa, Forlì, Pavia, Parma) and in the world (Los Angeles, Miami, Paris, Innsbruck, Munich) and with personal exhibitions in Rome, Lugano, New York and Milan; one of his works was auctioned at Sotheby's Lugano in June 2015.

 

The artist has been reviewed and published in various international magazines and volumes of art and has received numerous artistic awards.

 

His works are present in numerous public and private collections in Italy and in the world.

 

The artist lives and works in San Bovio (MI), performs works on commission and exhibits at artistic events in the Milano province.